Arnad - Via Tike Saab

Arnad, con il suo paretone, è situato all'ingresso alle porte della Valle d'Aosta. L'arrampicata è prevalentemente di aderenza ma non mancano dei tratti più fisici ed impegnativi.

L'esposizione a sud ne rende un posto ideale per arrampicare tutto l'anno.

Accesso

Dall'autostrada A5 (Torino - Aosta) uscire al casello di Pont Saint Martin e svoltare a sinistra per Donnas. Passato il forte di Bard, e prima del paese di Arnad, si parcheggia nei pressi della parete. Salire il sentiero, attrezzato con corde fisse e qualche gradino, che porta, in circa 15min, alla base della parete. I nomi delle vie sono chiaramente indicati all'attacco tramite dei cartelli che oltre al nome ne indicano la difficoltà, l'obbligatorio e la lunghezza. La via "Tike Saab" è situata alla fine del sentiero leggermente a sinistra, subito dopo la via "Bucce d'arancia".

La targa alla base della via

Sul secondo tiro

Terzo tiro

Placca

Via Tike Saab

Settore: Paretone
Difficoltà: 6a (5c+ obb)
Lunghezza: 280m
Tiri:

  • L1 5b 30m
  • L2 5c 30m
  • L3 6a o 5c+ A0 25m
  • L4 5a 30m
  • L5 5b 30m
  • L6 6a o 5c+ A0 30m
  • L7 5c 30m
  • L8 5b 25m
  • L9 5a 30m
  • L10 5a 20m

Discesa: in doppia o meglio da uno dei due sentieri dietro la parete. Seguire il piccolo sentiero fino a delle case e un agriturismo. Da questo abitato è possibile prendere a sinistra la larga mulattiera che dapprima scende nel bosco e poi arriva sulla strada asfaltata. Questo percorso, sebbene più comodo, è più lungo del successivo e non arriva alla base della parete ma scende (guardando il paretone) sulla sinistra a circa 500m dal parcheggio. Oppure, sempre dall'abitato, piegare a destra e seguire i bolli che portano (tramite un percorso attrezzato) alla base della parete. In questo caso si scende (guardando il paretone) sulla destra della montagna.
Esposizione: Sud
Punti di appoggio: agriturismo a circa 500m dal parcheggio
Note:
- il sentiero di accesso è tenuto benissimo
- i nomi delle vie sono indicati ad ogni attacco in maniera impeccabile
- la via è molto bella, ottimo granito, spittatura ottima e piuttosto ravvicinata
- manca uno spit prima dell'ottava sosta (sul facile, non crea particolari problemi)
- la via si incrocia in un paio di punti con la via "Bucce d'arancia"
- da una ripetizione del 23 Ottobre 2011

L'autore non si ritiene responsabile di possibili errori e/o discrepanze con la realtà ne' di incidenti avvenuti in seguito all'utilizzo di questa relazione. Si ricorda che l'alpinismo è un attività potenzialmente pericolosa e che deve essere effettuata da persone competenti.