Dolomiti - Nuovi sentieri selvaggi

libri/zanichelli9.jpgdi Bonetti, Lazzarin, Rocca

Il volume propone una quarantina di itinerari per escursionisti esperti, che vogliono seguire tracce di sentieri nascosti dalla vegetazione, ritrovare quelli un tempo percorsi da boscaioli e carbonai, seguire le tracce lasciate dagli animali o dai cacciatori alla ricerca delle loro prede, interpretare l'orografia del monte per individuare i passaggi più naturali. Questo modo alternativo di vagare per le montagne va ben oltre il godimento dell'immagine distaccata del paesaggio e dell'ambiente naturale, regala emozioni e ore di silenzio impagabili, arricchisce la conoscenza della montagna, ne fa apprezzare il carattere a volte ostico, accresce il doveroso rispetto per l'ambiente naturale. I sentieri contenuti in questo libro sono distribuiti in tutta la regione dolomitica e in alcune zone limitrofe. Sono descritti con accuratezza, per evitare angoscianti dubbi sull'orientamento e le difficoltà da affrontare. Alcuni sono fattibili da escursionisti mediamente allenati; altri prevedono passaggi su facili roccette, cenge esposte, pendii insidiosi. Tutti comunque richiedono la massima prudenza, oltre che una stima oggettiva delle proprie capacità prima di avventurarsi in uno di questi straordinari viaggi nella wilderness di casa nostra.

Editore: Zanichelli Editore - Bologna

Email: zanichelli@zanichelli.com