Latemar

libri/nordpress16.jpgdi Mario Corradini e Mariano Bianchini

Questa guida è dedicata interamente al Latemar, al sottogruppo Cornon-Corno Bianco e Corno Nero: rifugi, vie ferrate, sentieri attrezzati, cime e /Bianco e Corno Nero: traversate. Il Gruppo del Latemar è formato da cime che precipitano verso l'esterno con alte pareti, spesso a forma di ciclopiche canne d'organo, mentre al suo interno si manifesta come un anfiteatro con i versanti delle cime più inclinati. Ed è proprio dal suo interno che si svolgono le vie normali di salita, quelle più abbordabili. E' un gruppo compatto, quasi omogeneo, ossia caratterizzato da montagne che si assomigliano per struttura e tipo di roccia. Può sembrare simile ad altri gruppi dolomitici ma possiede una sua ben precisa caratteristica, ha una personalità, si distingue. Si innalza da ghiaie come altre montagne ma si scompone in alto e sui fianchi più di tanti suoi simili. Emerge dal consueto. Diventa unico !

Editore: Nordpress Edizioni - Chiari (Bs)

Email: nordpress@nordpress.com