Mont Blanc

libri/tarara20.jpgdi Percy Bysshe Shelley

L'impatto della visione del Monte Bianco su Shelley fu sconvolgente. Malgrado il fatto che, a quanto sembra, la montagna fosse visibile solo parzialmente per via delle nubi da cui era avvolta, Shelley vide abbastanza per scrivere a Peacock: "Non sapevo, non avevo mai /abbastanza per scrivere a Peacock: immaginato prima cosa fossero le montagne". Gli scenari delle cime suscitarono in lui "un sentimento di estatica meraviglia, non lontano dalla follia".

Editore: Tararà Edizioni - Verbania

Email: redazione@tarara.it