Rassa e le sue valli

libri/zeisciu09.jpgdi Gianni Molino

Un esame attento dell'opera redatta dal professor Gianni Molino non lascia adito a dubbi: il felice connubio tra l'attaccamento per il proprio /adito a dubbi: territorio e la tenacia perseguita nella ricerca, nella catalogazione e stesura del materiale hanno permesso di redigere un documento importante che spazia con estrema agilità da riferimenti storici ed artistici ad aspetti naturalistici ed ambientali. La ricchezza documentale evidenzia con la giusta sensibilità le peculiarità di ogni singolo paese, nel contempo, accomuna realta territoriali attigue sotto un unico percorso. Il volume, suddiviso in ben otto sezioni, un ampio indice analitico, una sezione iconografica e un ampia rassegna bibliografica, costituisce un modello di valorizzazione antropologica e artistica, cui non sono estranee importanti annotazioni sulla lingua e sui reperti, tutt'ora abbondanti, della zona.Mentre prendo atto con vivo compiacimento della scientificità del lavoro e dell'assoluta dedizione con cui il professor Molino l'ha condotto a termine, non posso non constatare che esso costituisce per noi il punto d'arrivo, ma per molte altre comunità il punto di partenza per indagini che valorizzino appieno i patrimoni di ancestralità linguistica ed artistica che, purtroppo, vanno perdendosi. Plaudo alla pubblicazione di quest'opera che metterà per sempre il nome della nostra piccola comunità sulla mappa dei luoghi insigniti da uno studio di primissimo valore. Fabrizio Tocchio - Sindaco del Comune di Rassa

Editore: Zeisciu Associazione Culturale Centro Studi

Email: zeisciu@libero.it