Cosa fare a Zermatt

Cosa fare a Zermatt? Ecco alcune ideee per passare le tue vacanze a Zermatt

 

SCI

La zona sciistica del Matterhorn è immensa: 183 km di piste per ogni livello. Per i principianti sono consigliate le zone di Riffelberg in corrispondenza della seconda stazione del trenino che sale sino a Gornergrat e la zona del Sunnega, a monte della funicolare sotterranea. Per lo sci fuoripista vi è un'ampia area in quota con itinerari tracciati e non battuti nella zona dello Sotckhorn, mentre sul ghiacciaio del Plateau Rosa è possibile sciare anche in estate grazie alle quote elevate. Dal Plateau è poi possibile scendere sci ai piedi sino a Cervinia o Valtournenche munendosi dello skipass internazionale. In questo modo è possibile spaziare in un'enorme comprensorio, il Matterhorn Ski Paradise con 63 impianti di risalita e 350 km di piste.

 

ESCURSIONISMO

Zermatt è al centro di cinque valli con 70 sentieri.  Gli impianti consentono di raggiungere velocemente i 3000 metri e da qui vi è un'ampia gamma di scelte tra possibili itinerari.

L'escursionista con una buona preparazione può partecipare al Tour Matterhorn o al Tour Monte Rosa.

Un'escursione interessante è al Schwartzee (Lago Nero), il punto più panoramico ai piedi del Cervino, facilmente raggiungibile con la cabinovia. Da qui partono varie escursioni tra cui la passeggiata fino alla capanna alpina Hornlihutte a 3260 metri, punto di partenza per la scalata del Cervino.

Sulla montagna del Rothorn invece il sentiero più alto è " La Strada della Libertà". In tre ore si raggiunge la cima dell'Oberrothorn (3415 m).

Più a valle, da Blauherd parte la "Via delle marmotte" che scende sino a Sunnega, dove è appunto possibile osservare anche da vicino le marmotte.

Sulla linea del treno a cremagliera Zermatt - Gornergrat si incontra la stazione di Rotenboden. Da qui parte il sentiero per il Monte Rosa Hutte.

Il Breithorn è uno dei più facili 4000 da raggiungere. La funivia del Piccolo Cervino porta sino a quasi a 3900 metri. Da qui in due ore e trenta è possibile raggiungere i 4164 metri camminando sul ghiacciaio.

 

 

ESCURSIONI INVERNALI E CIASPOLATE

Zermatt offre cinque sentieri escursionistici segnalati di livello facile: il Nordwand Trail, Challenge Trail, Panorama Trail e White Magic Trail.

A 15 minuti dalla cittadina, vicino al borgo di Blotten, si trova la Gola del Gorner, formata dal fiume Vispa; il tour nella parte superiore è più tecnico e sarebbe consigliata una guida. Più agevole invece l'itinerario che passa nella parte inferiore.

 

 

ARRAMPICATA

Dalla stazione di Riffelberg della ferrovia che sale al Gornergrat, si parte per il Riffelhorn, una parete attrezzata per l'arrampicata.

Altre arrampicate consigliate sono sul Riffelhorn o la via ferrata Schweinfinen.

Arrampicate sul ghiaccio: a Furi a 1864 metri o a Findelbach.

Arrampicata indoor :palestra di roccia della Triftbachhalle.

 

 

Curling

La terza settimana di gennaio si tiene il torneo " Horu - Trophi " con oltre 60 squadre.

Visita al palazzo di ghiaccio: dalla stazione Matterhorn Glacier Paradise 2 ascensori conducono a 15 metri sotto la superficie del ghiaccio dove è possibile ammirare le sculture di ghiaccio.

Voli panoramici in elicottero

Pattinaggio e hockey su ghiaccio 

Avventura per tutta la famiglia al Forest Fun Park o al Paradiso degli gnomi, il parco giochi che si trova a Blauherd, raggiungibile con la telecabina.

Museo del Cervino: è un museo interattivo con foto, oggetti, testimonianze sulla storia del Cervino. E' situato al termine della strada ferroviaria Bahnhostrasse, presso le sale dell'ex casinò. 

Igloo experience: si può pernottare in alloggi rigorosamente sotto zero o trascorrere una serata all'igloo ristorante ad assaporare la fonduta di formaggio.

Flyfish: pesca con la mosca in uno dei laghetti alpini.

Sulla salita al Gornergrat, dalla prima stazione di Riffelalp, si arriva all'albergo Riffelalp Resort 2822 che ospita in autunno lo Zermatt Festival: musica classica ed artistica.

Ad aprile si svolge lo Zermatt Unplugged: festival di musica acustica pop e rock.

Attività indoor: beauty e wellness, nuoto, cinema, games, biliardo ecc.